Equipaggio #6 / D. Sordo / M. Marti (Hyundai i20 Coupé WRC): “Questa prova mi è piaciuta di più. Ero un po’ arrabbiato dopo la prova precedente. Ora il paddle-shift funziona. Ho perso un po’ di tempo su questa perché in alcuni punti non sentivo la giusta confidenza per spingere. Il bilanciamento dell’auto è buono. E’ facile giocare sul volante e quindi sono contento”.

Equipaggio #9 / A. Mikkelsen / A. Jaeger-Synnevaag (Citroen C3 WRC): “Abbiamo forato la posteriore destra dopo 5 km, sentivo l’auto strana. Ma è strano perché non abbiamo colpito nulla con quella ruota”. [si è fermato per cambiare la gomma]

Equipaggio #12 E. Lappi / J. Ferm (Toyota Yaris WRC): “Sì, [la polvere di Mikkelsen] ha condizionato la mia prova. Fa parte del gioco, è frustrante quando non puoi vedere, ma è così e basta”.

Equipaggio #1 S. Ogier / J. Ingrassia (Ford Fiesta WRC): “Una foratura, abbiamo provato a continuare un po’ all’inizio ma ci sarebbe voluto troppo. Sfortunatamente l’abbiamo avuta troppo presto. Abbiamo colpito qualcosa nella precedente prova, su questa non ho sentito di aver colpito nulla. Forse il danno nella prova precedente era troppo” [anteriore sinistra forata]

Equipaggio #11 / J. Hanninen / K. Lindstrom (Toyota Yaris WRC): “Non ho ancora controllato i risultati. Abbiamo avuto qualche problema, c’era della polvere nella parte finale ma per il resto era ok. Bella prova, molto bella”.

Equipaggio #14 M. Ostberg / O. Floene (Ford Fiesta Rs WRC): “Abbiamo forato e ci siamo dovuti fermare per cambiare la gomma. All’anteriore, eravamo in prova da poco.”

Equipaggio #10 / J.M. Latvala / M. Anttila (Toyota Yaris WRC): “Ora se non mi ridanno indietro del tempo, visto che ho guidato nella polvere di Ostberg mentre sto lottando per il rally, mi fermerò. Ho bisogno di averlo, così funziona. Neuville l’ha avuto indietro in Portogallo e lo stesso deve succedere a me”.

Equipaggio #2 / O. Tanak / M.Jarveoia (Ford Fiesta WRC): “Nessun dramma. Abbiamo perso i freni, non so perché. Le temperature sono basse, abbiamo avuto lo stesso problema ieri. Mi dispiace di sentire quello che è successo. Questa è la Sardegna, succede sempre qualcosa e non si sa mai”.

Equipaggio #5 / T. Neuville / N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupé WRC): “Non avevo freni fin dallo start. Li avevo persi negli ultimi 200 metri della prova precedente e non so che cosa non stia funzionando”.

Equipaggio #4 / H. Paddon / S. Marshall (Hyundai i20 Coupé WRC): “La prima metà della prova è andata molto bene. Abbiamo effettuato un paio di piccole modifiche alla macchina e sentivo che eravamo di nuovo a posto. Verso la fineTowards the end I had no tyres and the car was trying to put me into the trees a couple of times ”

Equipaggio #8 / C. Breen / S. Martin (Citroen C3 WRC): “Quello che abbiamo sentito nella prova precedente era solo l’inizio del problema. Penso qualcosa che abbia a che fare con la trasmissione. Molto, molto strano, qui ho guidato più o meno a velocità normale. Speriamo bene per questo pomeriggio”

Equipaggio #3 / E. Evans / D. Barritt (Ford Fiesta WRC): “E’ stata difficile, ho avuto un po’ di esitazioni, onestamente. Non sto guidando bene. Cerchiamo di risolverla oggi pomeriggio”.

Equipaggio #21 M. Prokop / J. Tomanek (Ford Fiesta Rs WRC): “Nella precedente abbiamo dovuto cambiare gomme e lo stesso ora. La macchina non andava dritta, tendeva sempre a sinistra. Era difficile gestire le curve. Ora abbiamo forato ancora la posteriore sinistra. In queste ultime due prove è stato difficile controllare la macchina per via delle gomme. Questa gara è dura ma molto bella, a volte hai un rally fantastico, a volte problemi”.

Equipaggio #20 Y. Al Rajhi / M. Orr (Ford Fiesta Rs WRC): “E’ andata bene. Ricordavo il posto e tutto è ok. Ci divertiamo e vediamo che succede. Sento un bel feeling con la macchina, proviamo a fare più esperienza e imparare”.

Equipaggio #22 J.M. Raoux / L. Magat (Citroen Ds3 WRC): ”Abbiamo forato la posteriore sinistra, l’abbiamo cambiata ma non c’era spazio”.

Equipaggio #81 E. Camilli / B. Veillas (Ford Fiesta R5): “Stamattina è andata bene ma in questa avevo troppo sovrasterzo. Ho pensato fosse una foratura e poi una seconda foratura. Mi sentivo un po’ perso e quindi sono stato cauto. Vedremo oggi pomeriggio. Ho bisogno di controllare che cosa sia successo al posteriore”.

Equipaggio #34 J. Kopecky / P. Dresler (Skoda Fabia R5): “Onestamente sto facendo entrambe le cose (controllare sia i piloti dietro sia Camilli]. Mi piacerebbe prenderlo. Qui ho pensato di aver forato al posteriore e quindi ho guidato con attenzione per 3-4 chilometri. Poi ho capito che non c’era nulla”.

Equipaggio #32 O.C. Veiby / S.R. Skjaermoen (Skoda Fabia R5): “Un po’ di polvere verso la fine della prova, non riuscivo a vedere nulla in certi tratti quindi di sicuro ho perso del tempo. Sono molto felice della giornata finora, miglioriamo di continuo”.

Equipaggio #38 T. Katsuta / M. Salminen (Ford Fiesta R5): “Oggi era davvero impegnativa. Nella prova precedente il motore si è ammutolito. Non siamo riusciti a riaccenderlo subito, non so perché. Ma stiamo ancora andando”.

Equipaggio #35 Y.Rossel / B. Fulcrand (Citroen Ds3 R5): “Non bene, non ho feeling con l’auto, è molto morbida e ci sono molte pietre. Durante l’assistenza proveremo a fare qualche modifica”.

Equipaggio #36 P.L. Loubet / V. Landais (Ford Fiesta R5): “Dura mattinata e dura prova questa. Abbiamo perso i freni alla fine ed è stata molto difficile”.

Equipaggio #99 S.Romagna / M.Bosi ((Ford Fiesta WRC): “Salve a tutti siamo arrivati alla terza prova di oggi, molto soddisfatti perché siamo in progressione stando attenti a non fare errori, siamo molto felici”.

Equipaggio #83 G. Dettori / C.Pisano (Skoda Fabia R5) : “Bella gara, molto dura ma sono contento che siamo arrivati fin qui”.

Equipaggio #61 N.Solans/ M.Ibanez (Ford Fiesta R2): “Stiamo provando a fare attenzione in alcuni punti. Abbiamo fatto un errore in un incrocio e abbiamo perso circa 10 secondi. Abbiamo girato a sinistra anziché a destra. L’auto è ok”.

Equipaggio #63 T.Folb / C.Guieu (Ford Fiesta R2) “Pessimo mattino, molti errori, nessun feeling con l’auto, e non so perché. Dobbiamo controllare con i ragazzi, non sono sicuro che qualcosa sia rotto, forse non ho semplicemente guidato bene”.

Equipaggio #62 N.Ciamin / T.De La Haye (Ford Fiesta R2) “Sono davvero sorpreso, è stata combattuta tutto ieri e io non ero molto veloce, soprattutto al mattino. Nessun grip, una prova davvero dura, ma sono contento del tempo”.

Equipaggio #64 J.Tannert / J.Heigl (Ford Fiesta R2) “nella prima prova del giro abbiamo perso l’ammortizzatore sinistro. E ora abbiamo perso pure quello destro, quindi siamo andati piano negli ultimi tre chilometri. Ma ce l’abbiamo fatto, sono molto felice di essere qui”.

Equipaggio #65 D.Radstrom / J.Johansonn (Ford Fiesta R2) “Abbiamo forato, quindi non è andata bene”.

Equipaggio #84 K.Burger / M.Lukka (Skoda Fabia R5) “Siamo atterrati con il muso al salto e poi colpito il fianco. Non il mio salto migliore qui. La buona notizia è che tuttavia è stato spettacolare” [anteriore dell’auto danneggiato]