Equippaio #6 / D. Sordo / M. Marti (Hyundai i20 Coupé WRC): “Mi sono divertito su questa prova, veramente bella, veloce e ovviamente un po’ più scivolosa delle altre ma mi sono davvero divertito, che è il mio obiettivo per oggi”.

Equippaio #9 / A. Mikkelsen / A. Jaeger-Synnevaag (Citroen C3 WRC): “Oggi mi sto divertendo di più con la vettura, tanta polvere qui su questa prova. In molti tratti non si riusciva a vedere niente. E’ davvero difficile essere veloci in queste condizioni”.

Equippaio #12 E. Lappi / J. Ferm (Toyota Yaris WRC): “E’ stato un vero peccato quello che ci è successo ieri, ma stiamo ancora imparando e va bene anche partire così davanti oggi. C’è tanta polvere, non abbiamo chance in questa prima fase, non si riesce a vedere”.

Equippaio #1 S. Ogier / J. Ingrassia (Ford Fiesta WRC): “Partenza difficile, non è facile trovare il giusto feeling. Speriamo di poter andare meglio sulla prossima prova. E’ molto difficile poter lottare su queste strade”.

Equippaio #11 / J. Hanninen / K. Lindstrom (Toyota Yaris WRC): “Non riesco a capire. Quello che si riuscirebbe a fare con un minuto in più dalla vettura che precede è decisamente diverso”.

Equippaio #14 M. Ostberg / O. Floene (Ford Fiesta Rs WRC): “Non lo so, molto difficile qui con la polvere. E’ una prova veloce, con grosse pietre che non si riuscivano a evitare. Ho dovuto rallentare molto e ho perso molto tempo”.

Equippaio #10 / J.M. Latvala / M. Anttila (Toyota Yaris WRC): “E’ cominciata bene. La polvere rende le cose molto più difficili ma in definitiva sono contento. Ho cercato di guidare al meglio ma in qualche occasione ho preso anche qualche spavento. Non è facile con tutta questa polvere, devi fidarti delle note completamente”.

Equippaio #2 / O. Tanak / M.Jarveoia (Ford Fiesta WRC): “Non è successo niente di particolare. Non è chiaro perché hanno dato distacchi di tre minuti ieri e due minuti oggi. Avevo molto sottosterzo”

Equippaio #5 / T. Neuville / N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupé WRC): “Quando abbiamo lasciato lo start si vedeva al massimo a 80 metri. Non ri riusciva a vedere la prima curva”.

Equippaio #4 / H. Paddon / S. Marshall (Hyundai i20 Coupé WRC): “Davvero molto polveroso, ma devi cercare di usare questa condizione come un’opportunità. E’ stato impegnativo ma mi sono divertito, il rally non può essere sempre facile, a volte ci sono delle sfide. Fa parte del gioco”.