Equipaggio #1 S. Ogier / J. Ingrassia (Ford Fiesta WRC): “Con il grip trovato non ho problemi di consumo gomme quindi dovrebbe essere ok con 5 pneumatici. Non ho avuto nessun rischio di uscire, ho provato a spingere un po’ di più nella SS3 ma non è facile con questo grip. Sembra che la polvere rimanga sospesa di più in quest’ultima, il che potrebbe compensare un po’ il mio svantaggio [di passare per primo sulle prove]”

Equipaggio #5 / T. Neuville / N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupé WRC): “Sono andato lungo prima di un cancello, ho perso 4-5 secondi perché ho dovuto fare retromarcia. La polvere non è stata un problema dopo, ma prima sì. Ho cercato di restare concentrato ma è facile commettere un errore con così tante pietre intorno senza riuscire a vedere dove si trovano”. [In SS2 complaining for the dust (there was no breeze in the stage), he nearly went off in a narrow section due to dust]

Equipaggio #10 / J.M. Latvala / M. Anttila (Toyota Yaris WRC): “Quest’ultima [SS3] la conoscevo. La più difficile del rally, ma anche quella che fa crescere la tua fiducia. Pietre ovunque, terra dura, soffice, scivolosa e con buon grip, ha tutte le caratteristiche”.

Equipaggio #2 / O. Tanak / M.Jarveoia (Ford Fiesta WRC): “Ho preso un salto troppo lateralmente. Due volte non ho sentito bene l’auto, molto difficile in molti tratti”. [tante foglie all’anteriore per via del brutto salto]

Equipaggio #6 / D. Sordo / M. Marti (Hyundai i20 Coupé WRC): “Si sta pulendo un po’ ma non molto, è davvero insidioso. Tutti stanno andando meglio di Ogier, le condizioni migliorano ma si scivola ovunque. C’è tanta polvere in prova e quindi ho perso tanto tempo”.

Equipaggio #3 / E. Evans / D. Barritt (Ford Fiesta WRC): “Bene ma non perfetto, l’aderenza è molto variabile. Tanta polvere, bene ma non benissimo”.

Equipaggio #8 / C. Breen / S. Martin (Citroen C3 WRC): “Potrei avere un problema. Lo saprò fra poco”. [Un forte odore arriva dal fatto che la sua auto sta perdendo olio, il crono sulla SS3 era buono, la perdita d’olio è dal cambio, non dal motore e quindi sta cercando di continuare]

Equipaggio #4 / H. Paddon / S. Marshall (Hyundai i20 Coupé WRC): “Problemi con la polvere. Il tempo arriva. L’auto funziona abbastanza bene per ora. Non è facile per nessuno. Mi sento bene e mi sono divertito ma è ancora lunga. L’ultimo mese è stato ottimo sulla macchina”.

Equipaggio #7 / K. Meeke / P. Nagle (Citroen C3 WRC): “E’ stato bello, le prove sono più sconnesse di quanto pensassi e la polvere è un grosso problema. Nella SS2 sono scivolato 4-5 volte. Nella SS3 c’è tanta polvere sospesa, è piuttosto interessante quando non riesci a vedere e non sai dove stai andando!”.

Equipaggio #11 / J. Hanninen / K. Lindstrom (Toyota Yaris WRC): “Crono favoloso [sulla SS3]? Sì, ma non è venuto facilmente. La macchina va davvero molto bene, non è una sorpresa. Non è facile prendere il ritmo con tutta questa polvere che si ferma. Continuiamo, vedremo poi”.

Equipaggio #9 / A. Mikkelsen / A. Jaeger-Synnevaag (Citroen C3 WRC): “Non sono interessato al cronometro, sto solo cercando di capire l’auto. Non sono sicuro di come reagisca, sto imparando ma ci vorrà del tempo”.

Equipaggio #14 M. Ostberg / O. Floene (Ford Fiesta Rs WRC): “E’ difficile trovare il ritmo con tutta questa polvere. Sembra che tu abbia ripreso l’auto davanti. Ovviamente non è così, ma sembra. Penso sia difficile per tutti. Sto facendo del mio meglio ma senza dubbio sento che potrei fare meglio”.

Equipaggio #12 E. Lappi / J. Ferm (Toyota Yaris WRC): “Ho perso la seconda sulla prima prova [SS2]. Al momento penso possiamo farcela, riesco ancora a guidare. Il salto è piuttosto alto dalla prima alla terza, quando devi frenare è difficile, non avevo il motore che frenva e così mi sono girato. Cercherò di resistere e mantenere la calma fino all’assistenza, dove cambieremo il cambio”.

Equipaggio #21 M. Prokop / J. Tomanek (Ford Fiesta Rs WRC): “Non molto bene. Dopo 500 metri della prima prova [SS2] abbiamo avuto una foratura lenta e la ruota si è completamente distrutta. Ora sto quindi soffrendo perché ho 3 soft e una hard, la macchina reagisce molto male e quindi è dificile gestirla. Non posso spingere a fondo ed essere aggressivo, non ho grip. Ho 6 ruote sopra, quindi dovrebbe andare bene”.

Equipaggio #20 Y. Al Rajhi / M. Orr (Ford Fiesta Rs WRC): “Difficile. Prova [SS3] molto tecnica e difficile. Ma abbiamo preso presto il ritmo e quindi speriamo ora sia ok”.

Equipaggio #22 J.M. Raoux / L. Magat (Citroen Ds3 WRC): “Nella SS2 ho commesso un errore. Difficile leggere la strada perché è piena di pietre. Nessun problema con l’auto, i freni non erano al meglio verso la fine dell’ultima prova [SS3] ma tutto va bene”.

Equipaggio #32 O.C. Veiby / S.R. Skjaermoen (Skoda Fabia R5): “La prima prova [SS2] è andata abbastanza bene, ma ho frenato tardi a un incrocio e ho perso 10 secondi per colpa della polvere. Non riuscivo a vedere niente ma sono felice di essere qui. E’ già piuttosto sconnesso”.

Equipaggio #34 J. Kopecky / P. Dresler (Skoda Fabia R5): “Va bene, ma c’è molta polvere nel tratto con gli alberi perché non c’è vento. In alcuni punti è migliore, quando la strada è compatta, ma quando hai terra soffice è brutto con la polvere”.

Equipaggio #81 E. Camilli / B.Veillas (Ford Fiesta R5): “Sta andando bene ma ho completamente perso i freni in questa prova [SS3] e sono un po’ preoccupato per la prossima. Proverò a spingere, ma con attenzione, vedremo”.