Ospite d’onore del Rally Italia Sardegna 2017, ufficialmente sull’isola come commentatore per Red Bull TV, l’ex pilota di Formula Uno Mark Webber non ha resistito al fascino dei rally.

Nella giornata di venerdì 9 giugno, mentre i piloti del WRC affrontavano la prima tappa di questo intenso appuntamento del Mondiale, l’australiano è salito, assieme al due volte Campione del Mondo Miki Biasion, a bordo di una Lancia Delta Integrale in allestimento da corsa per saggiare il sapore di questa disciplina sportiva.

Nonostante la sua enorme esperienza nel mondo del motorsport, che lo ha visto protagonista sia sulle monoposto che sui prototipi della 24 Ore di Le Mans, Webber si è detto colpito dalla potenza e dalla reattività della vettura. Biasion, senza dubbio il miglior conoscitore della Delta, ha illustrato le caratteristiche tecniche e ha raccontato il lungo periodo di messa a punto che ha permesso di fare di questo modello una vera icona del rallysmo mondiale. Icona che, sul lungomare di Alghero, ha vissuto attimi di gloria con un equipaggio tanto inedito quanto prestigioso.

Per me è la seconda volta nel WRC e la prima volta in Sardegna” ha detto Webber, “ma ammiro moltissimo questi piloti che sanno andare veramente forte in condizioni così estreme fidandosi ciecamente dei loro navigatori“.