Equipaggio #1 S. Ogier – J. Ingrassia (Citroën C3 WRC): (è partito per terzo anziché per primo) “Possiamo solo guidare, nulla di più, non ci sono speranze per dei buoni risultati, semplicemente fare esperienza con la macchina”.

Equipaggio #10 J.M. Latvala – M. Anttila (Toyota Yaris WRC): (quindi diventa lui il primo nell’ordine di partenza) “Perdiamo il tetto? Penso dipenda dal ribaltamento di ieri. Forse la riparazione non è stata sufficiente. Non è un problema, mi dispiace tantissimo per la squadra, è stato un mio errore. Avevamo bisogno di quei punti. E’ colpa mia ma se non ci provi non puoi ottenere nulla. Alla fine è stato solo un piccolo incidente. Il secondo invece è stato causato da un problema alla macchina, ma non so se è dipeso dal precedente.”

Equipaggio #69 J. Hanninen – T. Tuominen (Toyota Yaris WRC): “Continuo a testare come ieri. Solo alcuni aggiustamenti. Con gomme dure era piuttosto scivoloso lì fuori”.

Equipaggio #4 E. Lappi – J. Ferm (Citroën C3 WRC): “Dobbiamo capire, credo non ci sia possibilità di risalire grazie alla sola guida. Aspettiamo e vediamo.”

Equipaggio #11 T. Neuville – N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC): “Non so. Ci proveremo, non sappiamo mai cosa può succedere. Il feeling non è così grandioso e ho un po’ sofferto, ma è ok. Provo a migliorare per capire se possiamo ottenere un miglior feeling con la macchina”.

Equipaggio #5 K. Meeke – S. Marshall (Toyota Yaris WRC): [giusta scelta di gomme?] “Ve lo dirò alla fine del giro. Abbiamo provato a fare qualcosa qui. La prova è soffice, non siamo così lontani da Elfyn e Andreas, loro devono essere l’obiettivo. Devo riuscirci con poca esperienza, quindi devo fare molta attenzione”.

Equipaggio 33 E. Evans – S. Martin (Ford Fiesta WRC): ”E’ andata bene, siamo abbastanza soddisfatti.”

Equipaggio #89 A. Mikkelsen – A. Jaeger (Hyundai i20 Coupe WRC): “Proviamo a spingere. Condizioni molto scivolose, devo dire, quindi mi aspetto che Tanak vada molto forte su gomme medie. Piccoli errori qui e là. Non una guida perfetta ma di migliore ne arriverà”.

Equipaggio #8 O. Tänak – M. Järveoja (Toyota Yaris WRC): “La prova era davvero sabbiosa e le prossime sono state scivolose in passato. Ho utilizzato lo stesso pacchetto gomme di due anni fa. Credo che tutto sia ok”.

Equipaggio #3 T. Suninen – J. Lehtinen (Ford Fiesta WRC): “Le gomme dure non si sono rivelate quelle giuste per questa prova. Pensavo di aver avuto un buon passaggio, ma Tanak sta andando forte alla sua maniera. Dobbiamo fare il nostro lavoro e concentrarci su noi stessi”.

Equipaggio #6 D. Sordo – C. Del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC):”Oggi porterò delle gomme morbide. Onestamente era molto scivoloso con le gomme dure, non c’era trazione e tutto quindi è quindi stato abbastanza difficile da gestire in macchina. Forse più avanti nel giro andrà meglio ma abbiamo bisogno delle morbide”.

Equipaggio #22 K. Rovanpera – J. Halttunen (ŠKODA Fabia R5 Evo): “Ora il feeling è migliore, abbiamo fatto dei cambiamenti e la macchina è più morbida. Quando c’è minor aderenza è più facile da guidare. Dobbiamo vedere se i tempi migliorano, perché ieri non erano così buoni”.

Equipaggio #23 J. Kopecky – P. Dresler (ŠKODA Fabia R5 Evo): “Non dovremmo fare errori. Vogliamo arrivare primi o secondi al traguardo senza alcun problema, per questo non sto spingendo troppo”.

Equipaggio #21 M. Østberg – T. Eriksen (Citroën C3 R5): “Non sono rimaste così tante gomme, stiamo cercando di usare ciò che abbiamo. Ne dovremmo avere abbastanza per la giornata e speriamo di farcela”.