Equipaggio #8 O. Tänak – M. Järveoja (Toyota Yaris WRC): “[La strada] è quella che è, si sa. Altri piloti hanno gomme nuove, che posso farci?”

Equipaggio 11 T. Neuville – N. Gilsoul (Hyundai i20 Coupe WRC): “Due grandi errori? Sì, non abbiamo più gomma, siamo su slick. Inguidabile. Ancora una prova, proviamo a sopravvivere. Questa è la cosa più importante per noi”

Equipaggio 33 E. Evans – S. Martin (Ford Fiesta WRC): “Non avevo possibilità di fermarmi. Ho dovuto finire in una via di fuga e fare retromarcia per riprendere” [quando ha fatto un lungo in un cespuglio]

Equipaggio #5 K. Meeke – S. Marshall (Toyota Yaris WRC): “Anche questa, che non lo sembrerebbe, è invece insidiosa. E’ come cemento in traiettoria e fuori come sulle biglie. E’ come andare sul ghiaccio. Per fortuna la SS7 è stata cancellata, vediamo, non sappiamo che tempo ci sarà imposto”.

Equipaggio #3 T. Suninen – J. Lehtinen (Ford Fiesta WRC): “Prova ok. Ho guidato con un po’ di prudenza cercando di rimanere sulla traiettoria pulita non prendendo rischi. Dovrei e potrei andare più veloce”.

Equipaggio #10 J.M. Latvala – M. Anttila (Toyota Yaris WRC): “Be’, l’auto è fantastica. E’ assolutamente perfetta, da sogno. E’ proprio uno stupido errore quello che ho commesso (nella SS6): ho tirato il freno a mano troppo presto e abbiamo tagliato la curva, ribaltandoci. Ho gli occhiali quindi è ok e respirare non è un problema” [non ha più il vetro anteriore]

Equipaggio #89 A. Mikkelsen – A. Jaeger (Hyundai i20 Coupe WRC): “E’ stata una prova pulita, la cosa più importante è avere Kris alle nostre spalle in modo da avere una buona posizione di partenza domani. E’ un peccato la scelta sbagliata di gomme stamattina, altrimenti potevamo essere più avanti”.

Equipaggio #4 E. Lappi – J. Ferm (Citroën C3 WRC): “E’ stata una prova pulita. Perché sta andando bene? Io lo so, forse potete chiedere al team e chiedere se vogliono che lo dica, io non lo dirò. Qualcosa non è andata nella maniera corretta nella prova precedente”.

Equipaggio #6 D. Sordo – C. Del Barrio (Hyundai i20 Coupe WRC): “Questa era bella. Onestamente, devo dire che Tanak ha percorso una prova in più. Non è del tutto giusto. Provo a fare il mio, il rally è ancora lungo ma per ora non va male”.

Equipaggio #69 J. Hanninen – T. Tuominen (Toyota Yaris WRC): “Positivo marEquipaggioe almeno qualche tempo buono. Ora possiamo tornare in modalità ‘test’ dopo questa. Non abbiamo fretta, facciamo qualche aggiustamento all’auto. Non siamo qui per i punti, possiamo anche perdere il tempo che serve”.

Equipaggio #22 K. Rovanpera – J. Halttunen (ŠKODA Fabia R5 Evo): “Ora è andata meglio: abbiamo cambiato molti elementi all’assistenza. Ora la macchina va bene, mi sono divertito a guidare nella prima di oggi pomeriggio. Questa è piuttosto scivolosa e insidiosa. E’ uguale per tutti ed è una prova abbastanza divertente”.

Equipaggio #21 M. Østberg – T. Eriksen (Citroën C3 R5): “E’ ok, abbiamo avuto dei problemi ai freni alla prima prova dopo l’assistenza. Non sono riuscito a risolverli e quindi abbiamo continuato così”.

Equipaggio #23 J. Kopecky – P. Dresler (ŠKODA Fabia R5 Evo): “Sembra che il motore stia andando a tre cilindri, potete sentirlo. Vedremo, dobbiamo controllare. Abbiamo avuto problemi di surriscaldamento nella prova precedente. [Manda su di giri il motore] Be’, ora sembra di nuovo ok!”